La malattia, la sofferenza che ne deriva, la paura, l’isolamento: sono esperienze che nessuno vorrebbe vivere o vorrebbe che i propri cari vivessero. Eppure può capitare a tutti.

Noi vogliamo aiutare i bambini segnati da una grave malattia a diventare adulti sereni e sicuri di sé, insieme alle loro
famiglie.

I bambini sono gli adulti di domani, il nostro futuro.

Il nostro desiderio è che i genitori, i bambini, la famiglia, siano in grado di superare davvero un’esperienza negativa come il cancro.

Vivere di nuovo la normalità è un modo per tornare a credere che sia possibile ricominciare.

Noi crediamo che aiutare la famiglia ad attivare un processo che permetta loro di elaborare le emozioni legate alla malattia favorisca il pieno recupero del benessere personale e famigliare.

Per noi il benessere e la serenità sono un diritto di tutti.