E’ disponibile la locandina del Convegno al seguente LINK

 

La Ricerca e il Convegno del 22 settembre 2018

articolo pet therapy e convegno

La Collina degli Elfi, ConTatto, l’Ordine dei Medici Veterinari e dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Cuneo hanno organizzato una giornata di formazione e studio degli Interventi Assistiti con gli Animali ( IAA ) in ambito evolutivo.

Gli IAA rientrano in una pratica terapeutica di supporto ad altre forme di terapia tradizionali, ovvero di una co-terapia che utilizza gli effetti positivi derivanti dalla vicinanza tattile, visiva e soprattutto emotiva con gli animali domestici. L’animale non viene utilizzato, ma quella che viene utilizzata è la relazione che si crea tra l’animale e la persona a cui è rivolto l’intervento. L’empatia che si instaura permette in modo naturale e spontaneo di ottenere importanti risultati sotto il profilo psichico-emozionale e fisico.

Durante la giornata verranno presentati il contesto istituzionale, gli sviluppi normativi degli IAA e la normativa vigente nella Regione Piemonte. L’obiettivo della giornata è quello di fare chiarezza su quella che è la normativa nazionale e su quali sono le figure coinvolte e formate per operare in questi contesti. Inoltre lo scopo del convegno è quello di portare autorevoli esperienze e di qualità riferibili a IAA in ambito pediatrico con il coinvolgimento di specie animali diverse, per dimostrare a un pubblico per la maggioranza medico quanto questa “cura” possa diventare una prescrizione e quali risultati scientifici e oggettivi si possano ottenere da un IAA

Uno dei progetti che verrà esposto durante la mattinata è proprio quello svolto a La Collina degli Elfi quest’estate. “EMOZIONI DALLA TESTA AI PIEDI. Un percorso di conoscenza ed esplorazione delle emozioni attraverso la Terapia Assistita con gli Animali (TAA)” è il titolo del progetto di ricerca, ideato dall’équipe ConTatto in collaborazione con la Collina degli Elfi.

Una delle novità introdotte nel progetto è stata la creazione di un libretto che raggiungeva i bambini prima del loro arrivo nella Struttura; il libretto “Storie emozionanti” rappresenta una sorta di mappa delle emozioni (gioia, paura, rabbia, tristezza e disgusto), racconta le storie degli animali – pets – con i quali i bambini sono entrati in contatto nelle attività quotidiane proposte durante il soggiorno; nella prima parte del libretto, ciascun animale presenta se stesso e la propria emozione caratteristica che lo rende unico e speciale, nella seconda parte viene richiesta ai bambini una riflessione libera sulle emozioni. A casa quindi, con l’aiuto dei genitori, qualora necessario, i bambini hanno personalizzato il libretto con le loro storie, attraverso brevi racconti e disegni, e lo hanno poi portato con sé alla Collina degli Elfi.

Il progetto ha inoltre previsto una seduta di Educazione Assistita con gli Animali (EAA), incentrata sulle caratteristiche degli animali e le loro modalità di comunicazione ed espressione delle emozioni, seduta che ha preceduto le sedute di Terapia, all’interno delle quali, l’équipe ha poi lavorato con i bambini, partendo quindi dal materiale raccolto con i libretti e dalle informazioni spiegate nella seduta di EAA.

Nello specifico, gli obiettivi terapeutici individuati nel progetto di Terapia Assistita con gli Animali, sono stati il riconoscimento e la regolazione delle emozioni. L’équipe ha accompagnato i bambini verso il raggiungimento di una riflessione e un’elaborazione delle proprie emozioni, dal punto di vista cognitivo, corporeo e comportamentale, attraverso il confronto con il pet, con la sua storia, il suo modo di raccontare le proprie emozioni, difficoltà, fragilità, risorse e il modo in cui effettivamente rappresenta tutto ciò durante la seduta.

L’ipotesi di ricerca iniziale era la seguente: la Terapia Assistita con gli Animali può essere un valido aiuto nell’elaborazione dei vissuti traumatici legati alla malattia oncologica e in particolare, nel riconoscimento e nella regolazione/gestione delle emozioni a essa connesse; i dati raccolti e i risultati raggiunti verranno presentati al Convegno.

Sarà possibile seguire l’evento in streaming sul canale youtube de La Collina degli Elfi tramite questo link:  https://www.youtube.com/user/Lacollinadeglielfi/live