formazione ecc..Nel cortile della Collina degli Elfi non tutta la neve si è ancora sciolta, e già le gemme del nuovo anno spuntano forti e impavide nonostante gli ultimi freddi. Con il vivido ricordo dell’anno passato, il decimo per la nostra associazione, i tanti sogni realizzati e i sorrisi sbocciati, si gettano le basi per quella che sarà la stagione estiva 2019.

Il lavoro dei volontari è stato continuo e instancabile nonostante la struttura sia chiusa. I nostri piccoli ospiti non arriveranno ancora per qualche mese, ma la Collina è sempre in fermento per far sì che tutto sia pronto e all’altezza, per regalare loro un soggiorno perfetto. È così che grazie a mercatini di Natale, alla lotteria e a lavori di sistemazione lo spirito della Collina non è mai andato in letargo, restando vigile e attivo.

Come tradizione infatti, la stagione invernale è quella in cui ci apriamo verso il mondo attraverso molte iniziative differenti, portando il nostro cuore sempre un po’ più in là, facendo conoscere il nostro progetto a chi non ha mai avuto occasione di incontrarci.

Tra le altre cose, i nostri volontari stanno facendo visita in queste settimane ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori del territorio, raccontando loro la propria esperienza, la bellezza di un donarsi che diventa ricevere, l’importanza di spendere un po’ del proprio tempo libero per gli altri gratuitamente. Sono incontri speciali per noi, importanti non solo per sensibilizzare a tematiche spesso lontane dal quotidiano, ma perché vediamo brillare nei loro occhi energia, interesse per gli altri e voglia di mettersi in gioco. Talvolta però mancano loro le opportunità di impegno concreto e di crescita personale, e il volontariato in questo senso è uno degli strumenti migliori per conoscersi, per migliorare e per superare i propri limiti.

La Collina degli Elfi offre a tutti, giovani e meno giovani, questa possibilità di crescita e di servizio gratuito verso gli altri, in una cornice speciale e magica, a diretto contatto con esempi di forza, di resilienza e di amore.

Con l’inizio della primavera sarà possibile per chi lo desidera diventare un volontario dal cuore rosso, frequentando il nuovo corso di formazione intensivo, strutturato su due week-end, che permetterà di acquisire tutti gli strumenti e le conoscenze necessarie, entrando così nella grande famiglia della Collina.

Le date del corso:

29 Marzo h 17.30 – 23.00
30 Marzo h 10.00 – 18.00
12 Aprile h 17.30 – 23.00
13 Aprile h 10.00 – 18.00

Per ogni informazione e per iscriversi contattare corsi.formazione@lacollinadeglielfi.it

Ti aspettiamo!